Festa de Borg’ 2016, svelato con un anno di anticipo il tema della kermesse

Il manifesto ufficiale della festa porta la firma di Marianna Balducci, illustratrice riminese attiva nella Società de' Borg da diversi anni

Per la prima volta la Società de Borg, associazione culturale di volontari che da più di 40 anni si prendono cura del Borgo San Giuliano, si espone anticipando di un anno la presentazione del tema della consueta festa biennale ( 3 e 4 settembre 2016). Il titolo è Perfect Day e punta i riflettori sul futuro più immediato con l'obiettivo di confezionare, avvalendosi dell'aiuto dell'intera comunità alla quale quest'anno l'appello è rivolto ancor più direttamente, una “giornata perfetta” da regalare alla città di Rimini.

“Perfect Day 2016 raccoglie il testimone della storica mission dell'Associazione ponendo un nuovo obiettivo ai suoi abitanti e di riflesso alla città - sottolinea Stefano Tonini, Presidente della Società de Borg. - Vogliamo valorizzare le buone pratiche, renderle possibili e applicabili nel quotidiano, migliorare il benessere individuale e collettivo in questo fazzoletto di Rimini. In questa prospettiva, si spiega questo anticipare i tempi oltre che per via della necessità di avere un periodo di più ampio respiro per individuare nuovi possibili sponsor in tempi sempre più difficili.”

La condivisione e la responsabilità sociale e ambientale stanno alla base di questa nuova edizione che sarà possibile solo se ciascuno farà la sua parte. Tra le idee messe in campo c'è quella di coinvolgere i FabLab, nuove realtà di autoproduzione e approccio alternativo alle tecnologie, di dedicare un'intera area al benessere e alla salute, di iniziare fin da subito a darsi degli strumenti concreti per il miglioramento dell'ambiente (parte in questi giorni, a questo proposito, il comitato Ci.Vi.Vo. FarmBorg per la riqualificazione di alcune aree verdi del quartiere).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Svelato per la prima volta con un anno di anticipo anche il manifesto ufficiale della festa che porta la firma di Marianna Balducci, illustratrice riminese attiva nella Società de' Borg da diversi anni. Riprodotto sull'ultimo numero del Foi de Borg (il giornale di quartiere con cui la Società ha presentato le nuove idee alla comunità prima che a chiunque altro, durante una cena sociale), il manifesto porta con sé anche una favola “dove la Perfezione,” dichiara la Balducci, “proprio come le gemme più elaborate, non ha una faccia sola ma brilla di più grazie alle sue molteplici sfaccettature.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento