Fidanzati rientrano a casa e vengono rapinati

Rapinati mentre rientravano a casa. E' quanto accaduto venerdì sera ad una coppia di fidanzati nei pressi di via Siracusa, a Marebello. Un 26enne aveva appena accompagnato la compagna

Rapinati mentre rientravano a casa. E' quanto accaduto venerdì sera ad una coppia di fidanzati nei pressi di via Siracusa, a Marebello. Un 26enne aveva appena accompagnato la compagna, quando sono stati avvicinati da due individui col volto travisato da un cappuccio ed una pistola. I banditi hanno minacciato la coppia, intimando loro la consegna di contanti (370 euro) e il Rolex che il ragazzo aveva al polso.

I banditi sono poi fuggiti a bordo di un'auto di grossa cilindrata, con altre due persone a bordo secondo quanto riferito da alcuni testimoni. Sul caso sono in corso le indagini le indagini delle forze dell'ordine

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento