menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si finse carabiniere e rapinò un turista, arrestato

Si era finto carabiniere per derubare del cellulare e 50 euro un giovane turista bergamasco ventottenne. Un 27enne di Tivoli è stato arrestato dalla Polizia

Si era finto carabiniere per derubare del cellulare e 50 euro un giovane turista bergamasco ventottenne. Un 27enne di Tivoli è stato arrestato dalla Polizia in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata. Il giovane si trovava in cella al “Casetti”, dove è finito alcune settimane fa per un simile episodio. Sono ancora in corso le indagini per risalire ai due complici. L'episodio si era consumato il 14 agosto scorso.

Il 27enne, insieme ai due complici, si era avvicinato al giovane mentre stava passeggiando sul lungomare di Rimini, identificandosi come carabiniere. A quel punto lo perquisì, portandogli via il cellulare e 50 euro. Quando il ragazzo chiese ai tre di mostrargli il tesserino, i tre si rifiutarono per poi dileguarsi. Il 28enne riuscì comunque a prendere nota del numero di targa dell'auto dei malviventi. Il dettaglio ha permesso di risalire ad uno dei tre.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento