Gentleman’s Ride 2017: i motociclisti sfilano in giacca e cravatta per beneficenza

Per il primo anno il capoluogo romagnolo ha partecipato alla Distinguished Gentleman's Ride, un evento internazionale che si tiene in contemporanea mondiale in più di 600 città in oltre 90 stati

Foto Giorgio Salvatori

Quello che si è tenuto Domenica 24 a Rimini è stato un evento mozzafiato, oltre 250 motociclette classiche con i rispettivi centauri vestiti in abiti eleganti, hanno sfilato per le strade di Rimini per beneficenza. Per il primo anno il capoluogo romagnolo ha partecipato alla Distinguished Gentleman's Ride, un evento internazionale che si tiene in contemporanea mondiale in più di 600 città in oltre 90 stati. La parata prevede che gentiluomini percorrano in sella alle loro motociclette le vie delle città, per sensibilizzare la popolazione sulla salute dell'uomo. Infatti i ricavati dell'evento (5 milioni di dollari l'obiettivo di questa edizione) verranno devoluti alla Movember Foundation, la più importante organizzazione al mondo per la ricerca sul tumore alla prostata e per la prevenzione al suicidio maschile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica a Rimini si sono viste Harley Davidsons, Triumph ma anche Bmw, Lambrette, Vespe d'epoca ed anche qualche sidecar, tutte accompagnate da una gran varietà di papillon, cravatte, bretelle, gilet, smoking ed anche tailleur.  La parata, partita da piazzale Boscovich e terminata in darsena, ha toccato le vie principali della città ed anche i suoi monumenti più caratteristici, come l'arco di Augusto, il ponte di Tiberio ed il Tempio Malatestiano. Grazie all'impegno del Club MAC, coordinatore dell'evento ed al supporto del Sindaco Gnassi, l'Assessore Sadegholvaad, di tutta la giunta e degli sponsor locali, si è raccolta la somma di oltre 2000€. La prima prova è stata eccezionale e ci sono tutte le carte in tavola per migliorare nella prossima edizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

Torna su
RiminiToday è in caricamento