menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubava soldi all'aeroporto e simulava furti: denunciato

La Polizia di Frontiera, al termine di un'attività investigativa iniziata in seguito alla denuncia sporta dal responsabile degli imballaggi, è arrivata all'identificazione del ladro

Rubava somme di denaro dalle macchine per imballaggi all'aeroporto "Fellini" di Rimini. La Polizia di Frontiera, al termine di un'attività investigativa iniziata in seguito alla denuncia sporta dal responsabile degli imballaggi, è arrivata all'identificazione del ladro: un ragazzo di 26 anni, dipendente della stessa azienda. Attraverso le telecamere di sicurezza, gli inquirenti hanno ricostruito i movimenti del malvivente.

Il ragazzo agiva di notte, infiltrandosi nella zona dei macchinari. Dopo aver messo mano al contante, provvedeva la forzare le serrature per simulare un furto messo a segno da sconosciuti per depistare le indagini. Ma gli investigatori hanno appurato che il giovane entrava nell'area con le proprie chiavi. L'individuo è stato denunciato a piede libero per furto.

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento