Approfittavano della calca e derubavano i turisti dentro l'autobus: tre arresti

I tre, tutti noti alle forze dell'ordine, sono stati bloccati in piazzale Cesare Battisti, a bordo dell’autobus linea 11 cittadina, subito dopo aver rubato da due zaini, approfittando della calca, un portafogli e un telefono cellulare in danno due turisti

Derubavano i turisti a bordo della linea 11 dell'autobus. Un torinese di 58 anni e due tunisini, rispettivamente di 37 e 58 anni, sono stati arrestati sabato pomeriggio dai Carabinieri della stazione di Rimini Miramare in flagranza di reato per furto aggravato in concorso. I tre, tutti noti alle forze dell'ordine, sono stati bloccati in piazzale Cesare Battisti, a bordo dell’autobus linea 11 cittadina, subito dopo aver rubato da due zaini, approfittando della calca, un portafogli e un telefono cellulare in danno due turisti. La refurtiva recuperata è stata restituita agli aventi diritto. I ladri saranno processato lunedì per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento