menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dal web

Foto tratta dal web

Blitz in un noto outlet: trovati oltre 500 accessori di "Max Mara" rubati

Gli agenti della Polizia Municipale di Rimini ha sequestrato un ingente quantitativo di capi di abbigliamento ed accessori del gruppo "Max Mara"

Gli agenti della Polizia Municipale di Rimini ha sequestrato un ingente quantitativo di capi di abbigliamento ed accessori del gruppo "Max Mara" (Max Mara, Max Mara Studio, Sportmax, Sportmax code, ‘S Max Mara Weekend, Pianoforte) in un noto outlet all’interno del Gros di Rimini. Si tratta di oggetti risultati oggetti di furto. Tutto è iniziato i primi di marzo di quest’anno quando vi è stato il furto di un Tir diretto a Malpensa.

Il mezzo era completamente pieno di capi di abbigliamento ed accessori di marca destinati al un cliente del Kazakistan. Tra i prodotti rubati ve ne erano 850 del Gruppo Max Mara per un importo di circa 100mila euro. Durante la perquisizione di un noto outlet all’interno del Gros di Rimini venivano rivenuti oltre 500 tra capi di abbigliamento ed accessori facenti parte della refurtiva del furto del Tir. All’operazione hanno partecipato 14 agenti ed un ufficiale della Polizia Municipale oltre ad una pattuglia della Polizia Provinciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento