Gli rubano il furgone e lo ritrova parcheggiato pieno di rame rubato

Vicenda surreale per un operaio riminese che, dopo essersi visto sparire il mezzo di trasporto, lo ha cercato per tutta la città scoprendo così che i malviventi lo avevano utilizzato per rubare "l'oro rosso"

Un operaio riminese, nei giorni scorsi, aveva denunciato il furto del proprio furgone e, nonostante disperasse di poterlo recuperare, ha iniziato a girare i vari angoli della città per ritrovarlo. Inaspettatamente, domenica mattina, ha riconosciuto il proprio mezzo regolarmente parcheggiato sul ciglio di una strada e ha chiamato la polizia. Quando gli agenti della Volante sono arrivati sul posto, è stato subito chiaro che tutte le serrature erano state forzate e che, il lunotto, era infranto. Nel corso del controllo, inoltre, il vano di carico è stato trovato pieno di rame di dubbia provenienza. Con tutta probabilità, gli autori del furto del furgone sono gli stessi che, negli ultimi giorni, hanno depredato "l'oro rosso" in varie zone di Rimini. Il furgone è stato riconsegnato al legittimo proprietario mentre, il rame, è stato messo sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento