Tenta furto in spiaggia, inseguito da gruppo di ragazzini e arrestato

Catturato dopo aver tentato di rubare dagli zainetti lasciati incustoditi da alcuni giovani villeggianti. Un romeno di 33 anni è stato arrestato lunedì pomeriggio dagli agenti della Volante della Questura di Rimini

Catturato dopo aver tentato di rubare dagli zainetti lasciati incustoditi da alcuni giovani villeggianti. Un romeno di 33 anni è stato arrestato lunedì pomeriggio dagli agenti della Volante della Questura di Rimini con l'accusa di rapina impropria. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il gruppo di ragazzi si trovava in spiaggia, quando uno di questi si accorto del ladro. Quest'ultimo, vistosi scoperto, ha tentato di dileguarsi.

I malcapitati lo hanno inseguito e bloccato dopo una lunga corsa, nel corso della quale uno dei giovani ha riportato delle lesioni. Contemporaneamente sono arrivati i poliziotti, che hanno assicurato alla giustizia il malvivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento