rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

La Rimini del futuro secondo gli studenti, per il concorso selezionati 11 progetti da tutta Europa

Il paesaggio della costa riminese è stato al centro di una international student competition dal titolo "Rimini - Dancing to the future"

Prosegue fino a sabato a Rimini il "Le:notre" Landscape Forum 2022, un forum itinerante sul paesaggio organizzato ogni anno dall'Istituto Le:notre che da martedì anima il Museo della Città e che ha individuato come case study il paesaggio costiero di Rimini e dell’Emilia-Romagna. Oltre ad essere tema di approfondimento di workshop e tavole rotonde con professionisti, accademici e ricercatori, il paesaggio della costa riminese è stato al centro di una international student competition dal titolo "Rimini - Dancing to the future" dedicata alla realizzazione di progetti per il contesto urbano della città. Venerdì (29 aprile), al Museo saranno presentati gli esiti del concorso, che ha visto partecipare 46 progetti da parte di studenti di 13 paesi. A valutare le proposte esperti locali e internazionali nei campi dell'architettura del paesaggio, pianificazione del paesaggio, urban design e architettura, che hanno selezionato 11 progetti finalisti.   

Gli autori dei progetti hanno analizzato il contesto di Rimini focalizzando su alcuni aspetti del paesaggio costiero e dell’entroterra e partendo da diverse prospettive (sociale, economica ed ecologica). Interesse comune di quasi tutti i progetti è lo sviluppo di soluzioni progettuali per affrontare i cambiamenti climatici e il conseguente innalzamento del livello del mare, sul quale la città di Rimini sta lavorando da tempo, in particolare con il progetto strategico del Parco del mare.  

Tra gli 11 progetti finalisti, la giuria ha premiato i progetti “Dancing with Fellini”, di Hana Ga?nik, Zala Jane?i?, Magda Merhar, Kristina Ora?em (University of Ljubljana, Slovenia);  “Motioning towards Eco-Journey” di Angkita Hawlader, Mahasta Mahouzi, Isat Jahan Nishat, Maximilian Stauch (HSWT Weihenstephan-Triesdorf & HfWU Nürtingen-Geislingen, Germania); e ha conferito tre menzioni a “Rimini Electri-City” di Ena Grgur, Luka Jaušovec, Manca Šega, Vid Stropnik, Alen Ternik (University of Ljubljana, Slovenia); “Rimini - Do you know your neighbourhood?” di Jakob Authenrieth, Jonas Kania, Luise Lonnemann, Pauline Sachs, Sarah Schuster (HfWU Nürtingen-Geislingen, Germania); “In between Forests” di Pauline Borremans, Marie Cornoedus, Jaron Rop, Yuri Schillewaert (Hogent Kask & Conservatorium, Belgio).   

Corridoi verdi, forestscapes, trasformazione ecologica, eco-journey sono solo alcune delle proposte innovative e degne di grande attenzione da parte della città di Rimini per poter affrontare in maniera sostenibile le sfide attuali e future. I lavori sono esposti nell'Ala moderna del museo, dove è ancora allestita la mostra "Genius loci" degli artisti dell'Accademia di Belle Arti di Danzica (Polonia), ispirata al patrimonio naturale e culturale e ai paesaggi della regione della Baia di Danzica. Il Forum di Rimini è a cura dell'Istituto Le:notre, in collaborazione con Regione Emilia-Romagna, Comune di Rimini, Università di Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rimini del futuro secondo gli studenti, per il concorso selezionati 11 progetti da tutta Europa

RiminiToday è in caricamento