La danza in un flash mob: si balla dalle finestre o in giardino al ritmo di "C'est la vie"

Il Movimento Centrale Danza & Teatro lancia un'iniziativa all'insegna della speranza e della libertà

Il 29 aprile si festeggia in tutti i paesi del mondo la “Giornata Internazionale della Danza”, promossa dall'International Dance Council dell'Unesco per l’occasione il Movimento Centrale Danza & Teatro invita tutti a danzare sulle note della canzone C'est la vie di Cheb Khaled (https://youtu.be/H7rhMqTQ4WI), per creare una relazione a distanza ideale, virtuale ma vitale, un collegamento dei cuori potente e rigenerante. Tuttavia la musica non è obbligatoria, si può danzare nel silenzio o scegliere la propria musica; l’unica cosa importante è partecipare così come si è.

L’appuntamento è alle 18 ognuno può danzare nella propria casa, alla finestra, sul balcone, in giardino…
Non importa saper danzare quel che importa è partecipare improvvisando una danza libera, al di là dell’età anagrafica, del genere, dell’abilità, degli stili, delle tecniche. Anche perché come afferma Rudolf Laban: “Ogni uomo è un danzatore”.  

“Il fatto che la danza c’è sempre stata  – scrive Margaret N. H’Doubler – ci spinge ad accettarla come una attività umana antica e profondamente radicata, le cui fondamenta risiedono nella natura dell’uomo. Continuerà fintanto che opera il flusso ritmico di energia e finché l’uomo non finirà di rispondere alle forze della vita e dell’universo. Finché c’è vita, la danza ci sarà”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento