rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Bellariva / Piazzale Gondar

Giovane clochard pizzicata a spacciare "fumo" a un nordafricano

La ragazza 25enne è stata trovata in possesso di quasi 40 grammi di hashish nascosti in parte nel reggiseno

Nella notte tra lunedì e martedì i carabinieri di Rimini, in servizio antidroga nei pressi di piazzale Gondar, hanno notato una ragazza che, con fare sospetto, confabulava con un nordafricano per poi passargli un involucro. I due sono stati bloccati ed è emerso che, la giovane, aveva appena ceduto 4 grammi di hashish allo straniero. Perquisita, nel suo reggiseno sono spuntate altre dosi della stessa sostanza per un totale di 35 grammi e 700 euro in contanti ritenuti il provento dello spaccio. La giovane è stata arrestata e portata in caserma dove è stata identificata come una 25enne di Firenze, senza fissa dimora, che bivaccava abitualmente tra le mura diroccate della ex colonia Murri. Processata per direttissima martedì mattina, la ragazza è stata condannata a 8 mesi con la sospensione della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane clochard pizzicata a spacciare "fumo" a un nordafricano

RiminiToday è in caricamento