rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Rivazzurra / Viale Regina Margherita

Giovani magrebini molestano e rapinano due turiste in un pub

Gli stranieri, appena 18enni, sono stati arrestati dagli agenti della polizia di Stato dopo un breve inseguimento

Notte agitata, quella tra martedì e mercoledì, in un pub di viale regina Margherita dove sono state molestate e rapinate due turiste. Le ragazze, che stavano trascorrendo le vacanze in Riviera, erano state avvicinate da due marocchini appena 18enni i quali hanno iniziato a fare delle pesanti avances alle giovani. Le turiste, nonostante avessero mostrato di non gradire la compagnia degli stranieri, hanno cercato di allontanarli ma, per tutta risposta, i nordafricani hanno iniziato a insultarle. Vista la situazione, le ragazze hanno cercato di chiedere aiuto telefonando alla polizia di Stato ma, per tutta risposta, i nordafricani le hanno aggredite strappando loro il cellulare. Ne è nato un parapiglia con una delle due turiste che è riuscita a riprendere il telefonino e a chiamare il 113. Sul posto è accorsa la Volante con gli agenti che sono riusciti subito a trovare uno dei due 18enni mentre, il secondo, è stato bloccato dopo una breve fuga. Entrambi gli stranieri sono stati arrestati per rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani magrebini molestano e rapinano due turiste in un pub

RiminiToday è in caricamento