menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gira libero per la città, ma deve scontare un anno per maltrattamenti: arrestato un riminese

I carabinieri hanno fermato l'uomo durante un servizio di controllo, scoprendo però che sulla sua testa pendeva una condanna

Girava libero per la città, almeno fino a giovedì, quando i carabinieri di Rimini lo hanno fermato per un controllo di routine. I militari hanno però scoperto che che sulla sua testa pendeva un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura generale presso la Corte di Appello di Bologna. Una condanna a un anno e 15 giorni di reclusione passata in giudicato.

Per il 41enne riminese, P.F., colpevole dei reati di maltrattamento in famiglia e di atti persecutori commessi ai danni della ex moglie tra il 2017 ed il 2018, sono scattate le manetta e si sono aperte le porte dei Casetti, dove resterà a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ristrutturare

Come trasformare una finestra in un balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento