La Giunta approva protocollo per promuovere la giovane imprenditoria

Un bando per promuovere giovani artisti che operano nei seguenti ambiti: Art design, Arti applicate, Arti visive, Artigianato, Cinema - video, Gastronomia, Letteratura, Musica, Spettacolo

La Giunta Comunale con l’approvazione nella seduta di giovedì 25 agosto del Protocollo d’intesa tra il Comune di Forlì e i Comuni di Bologna, Reggio Emilia, Piacenza e Rimini per la realizzazione della linea progettuale “Creatività e Imprenditoria”, ideata dall’Associazione Giovani Artisti dell’Emilia Romagna, associazione formata dai Comuni capoluogo della Regione Emilia Romagna, intende promuovere la giovane imprenditoria nell'ambito della creatività giovanile, mettere a sistema le principali realtà del territorio che offrono servizi per il settore della
creatività, dare forza e sviluppo ai giovani creativi attraverso forme di consulenza amministrativa-gestionale in ambito imprenditoriale, promuovere le loro azioni/prodotti attivando circuiti di collaborazione sul territorio
prevedendo inoltre una serie di eventi dislocati sulla Regione Emilia Romagna come elemento di promozione e visibilità delle stesse. Creare uno o più eventi artistici di valenza regionale come elementi di promozione e
messa in rete delle varie esperienze creative.

Per realizzare questi obiettivi nei prossimi mesi verrà emanato un bando per promuovere giovani artisti che operano nei seguenti ambiti: Art design, Arti applicate, Arti visive, Artigianato, Cinema – video, Gastronomia,
Letteratura, Musica, Spettacolo. Il bando sarà aperto a tutti i soggetti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che risiedono e/o domiciliano anche per ragioni di lavoro e/o studio nella Regione Emilia Romagna e che intendono operare nell'ambito delle “produzioni creative”, con un'idea innovativa. Saranno presi in considerazione progetti culturali innovativi nell'ambito delle “produzioni” creative propedeutiche all'avvio di nuove realtà professionali – culturali ( progetto/prodotto). L’innovazione può riguardare sia il contenuto delle attività e del/i prodotto/i sia le
modalità di realizzazione delle stesse. I progetti dovranno inoltre caratterizzarsi per un forte impatto a livello regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Comune ha scelto di partecipare nuovamente a questo bando - commenta l'assessore alle Politiche Giovanili Mattia Morolli - tenendo ben presente le emergenti necessita dei giovani e i nuovi canali creativi con cui vogliono esprimersi. In una fase storica dove le generazioni più giovani sono quelle più deboli verso la proiezione del loro futuro è un atto importante attivare bandi come questo per poter dare canali di realizzazione seguendo il percorso dell'innovazione".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento