Cronaca

Guerra ai dehors: "Chi è in regola non ha nulla da temere". Novità in arrivo

Sul giro di vite che fa tremare gli esercizi commerciali arriva la rassicurazione del Soprintendente

Sulla spinosa vicenda "dehors" arriva la buona notizia di Natale. O almeno è quello che sperano i titolari degli esercizi commerciali. In occasione dell'incontro su Porta Galliana, mercoledì, il Soprintendente Vincenzo Napoli ha precisato che sono stati puniti i commercianti che avevano sgarrato. "Insieme all'amministrazione abbiamo colpito i cittadini meno virtuosi per distinguerli da chi osserva le regole. Le attività che hanno smontato le strutture lo hanno fatto perché c'erano state denunce in seguito a controlli edilizi e della Procura".

Napoli sottolinea che è necessario avere "regole certe per tutti", proprio per distinguere chi osserva le regole da chi nonn lo fa.

Inoltre, Comune e Soprintendenza hanno annunciato che presto ci saranno novità sul tema, oltre all'intenzione di varare un regolamento anche sulle tende che appaiono su tante facciate del centro storico".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra ai dehors: "Chi è in regola non ha nulla da temere". Novità in arrivo

RiminiToday è in caricamento