Il colonnello Marco Cardillo è il nuovo comandante del Reggimento "Vega"

Passaggio di testimone, Cardillo subentra al colonnello Poddi che prenderà servizio a Roma

Venerdì mattina alle 10.30 all’aeroporto militare G. Vassura, il colonnello pilota Marco Poddi, con il passaggio simbolico della bandiera di guerra del 7° Reggimento AVES “Vega”, ha ceduto il comando al colonnello pilota Marco Cardillo. Alla cerimonia, presieduta dal comandante della Brigata Aeromobile Friuli, Generale di Brigata Stefano Lagorio, sono intervenuti il Prefetto di Rimini, dottoressa Alessandra Camporota, e numerose autorità civili e militari, i gonfaloni della città di Rimini e  di Riccione, i Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e molti ospiti. Il colonnello Poddi lascia il comando del “Vega””dopo poco più di due anni: un intenso periodo in cui,  come ricordato nel discorso di commiato, il reggimento è stato impegnato in numerose attività addestrative e operative, oltre alle numerosissime attività logistiche e infrastrutturali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state inoltre numerose òe iniziative volte a creare e rafforzare i rapporti con le istituzioni e le amministrazioni del territorio, ritenute fondamentali e strategiche per creare quel necessario legame con i cittadini, sottolineando il fatto di “esserci sempre”. Il colonnello Poddi ha infine espresso sentimenti di sentito ringraziamento nei confronti di tutto il personale del reggimento per il lavoro svolto, per la passione e motivazione dimostrata nel servizio e per il sentimento di sincera appartenenza dimostrata. Il colonnello Poddi assumerà l’incarico di Capo Ufficio “ formazione e specializzazione” del Comando per la Formazione Specializzazione e Dottrina dell’Esercito (COMFORDOT) a Roma. Il Colonnello Marco Cardillo, originario di Gorizia, laureato in scienze dell' informazione, ha ricoperto l’incarico di ACOS J1 (Assistant Chief of Staff) presso l’Italian Headquarters - Support Division - del NATO Rapid Deployable Corps (NRDC) a Solbiate Olona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento