rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Importa illegalmente la "pillola dell'amore", vigilantes denunciato

Il riminese avrebbe acquistato il farmaco in Thailandia per poi rivenderlo in Italia

Un sistema ingegnoso quello messo in piedi da un 30enne riminese, vigilantes per una ditta privata, per arrotondare lo stipendio. Attraverso il sito di aste eBay, il giovane acquistava in Thailandia la cosiddetta "pillola dell'amore": il Kamagra. In pratica un farmaco contro l'impotenza che, se assunto da soggetti sani, sarebbe capace di moltiplicare la libido garantendo così alte performance tra le lenzuola. Il 30enne aveva iniziato un redditizio giro d'affari, stimato dagli inquirenti in alcune migliaia di euro, acquistando il farmaco all'estero e rivendendolo in Italia a prezzo maggiorato fino a quando è incappato in un'inchiesta dei Nas di Latina. I carabinieri si erano imbattuti nel traffico di farmaci e, risalendo la filiera, sono arrivati fino al 30enne che, adesso, è stato denunciato per esercizio abusivo della professione di farmacista e importazione clandestina di farmaci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Importa illegalmente la "pillola dell'amore", vigilantes denunciato

RiminiToday è in caricamento