Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

Drammatico incidente nel primo pomeriggio di lunedì, inutili i tentativi dei sanitari di rianimare la signora

Incidente mortale sulla Marecchiese. Verso le 13.45, all'altezza con l'incrocio con via Raganella, sempre molto trafficato, una signora di 75 anni insieme al figlio, un 49enne, ha attraversato la strada in un punto dove non erano presenti le strisce pedonali ed è stata centrata in pieno da un furgone Fiat Scudo, che procedeva in direzione del centro storico. La donna è stata sbalzata sull'asfalto e ha sbattuto la testa, anche contro le auto ferme in sosta. Sul posto è intervenuto il 118 con ambulanza e automedicalizzata. I sanitari hanno cercato rianimarla per oltre mezz'ora, ma ogni tentativo è stato vano, e il medico non ha potuto fare altro che dichiararne il decesso. Il figlio, in stato di choc, è stato trasportato al pronto soccorso dell'Infermi di Rimini. In via Marecchiese è intervenuta la Polizia municipale che ha disposto il senso unico alternato per i rilievi di rito e per ricostruire la dinamica sinistro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Roberto Casadei, un cantore della Romagna

  • Stroncato da un malore durante la pedalata, ciclista perde la vita in strada

  • Picchiata dal marito costretta a un escamotage per chiedere aiuto ai carabinieri

  • Guida senza patente e fornisce le generalità della gemella sperando di farla franca

  • Sesso a tre col transessuale finisce a sassate, nei guai coppia di fidanzati

  • Sieropositivo faceva sesso con diverse donne conosciute in chat, una è stata infettata: arrestato

Torna su
RiminiToday è in caricamento