rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Il vescovo al lavoro dopo l'incidente: "Sto meglio e ringrazio chi mi ha soccorso, è stato un brutto spavento"

Monsignor Lambiasi: "Sto ricevendo tante parole d'affetto e sono grato al dottore che si è fermato per strada quando mi ha visto per terra"

Il vescovo di Rimini è già al lavoro nonostante i medici gli abbiano raccomandato riposo assoluto per tre giorni, dopo essere stato investito da un'auto in centro storico.

Monsignor Lambiasi infatti non si è voluto perdere la presentazione della 39esima edizione di Campo Lavoro Missionario, l'iniziativa umanitaria riminese a sostegno dei paesi poveri, in programma il 6 e 7 aprile.

Il vescovo di Rimini investito in centro storico

"Campo Lavoro è un fiore all'occhiello della nostra Diocesi, grazie a chi si impegna per renderlo possibile, sono come tante formichine che realizzano una grande opera", sottolinea il vescovo che coglie l'occasione per ringraziare tutti coloro che lo hanno sostenuto in questi giorni. Il religioso è ancora affaticato dalla disavventura e ha ancora le medicazioni al naso per la caduta sull'asfalto.

"Grazie per l'affetto che sto ricevendo per questa vicenda. Ringrazio il medico che mi ha soccorso per strada, i passanti che si sono fermati per assicurarsi che fossi cosciente. Anche l'autista del veicolo è subito sceso dalla macchina per vedere le mie condizioni. E un grazie alle cure dei dottori del pronto soccorso dell'ospedale Infermi, al 118, alle istituzioni e a tutti i fedeli che mi dimostrano la loro vicinanza. E' stato un brutto spavento, ero un po' scosso ma per fortuna mi sto rimettendo in forze".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vescovo al lavoro dopo l'incidente: "Sto meglio e ringrazio chi mi ha soccorso, è stato un brutto spavento"

RiminiToday è in caricamento