Infortunio sul lavoro, operaio riporta l'amputazione di un dito

L'incidente si è verificato nella mattinata di lunedì presso la sede riminese dell'azienda La Cart

Grave infortunio sul lavoro, nella mattinata di lunedì, con un operaio che ha subìto l'amputazione del dito di una mano. L'incidente si è verificato verso le 10.30 presso lo stabilimento riminese de La Cart, in via Giaccaglia, quando, per cause ancora in corso di accertamento, un 44enne è rimasto ferito da un macchinario. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, con i sanitari che hanno stabilizzato l'uomo per poi trasportarlo con il codice di massima gravità al pronto soccorso dell'Infermi di Rimini. In via Giaccaglia, per ricostruire con esattezza la dinamica, è intervenuta una pattuglia dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento