Inizia la stagione estiva, attivato il servizio di guardia medica per i turisti

Per richiedere, nei casi di effettiva necessità, una visita domiciliare è sufficiente telefonare 24 ore su 24

L'assistenza medico-generica turistica è attivata tutti i giorni, festivi compresi, dal 21 maggio al 15 settembre 2016 per gli ambiti di Ravenna e Rimini e per l’ambito di Cesena dal 28 maggio al 11 settembre 2016 per le località marine e dal 1 luglio al 31 agosto  per le località montane ed eroga prestazioni ambulatoriali e domiciliari esclusivamente in favore di turisti italiani e stranieri, lavoratori stagionali che si trovino occasionalmente nel territorio costiero dell'Azienda USL della Romagna e a tutti i cittadini dell’Azienda USL della Romagna ad eccezione dei residenti nel Comune ove si svolge l’attività di assistenza turistica.

Per richiedere, nei casi di effettiva necessità, una visita domiciliare è sufficiente telefonare, 24 ore su 24, al 0544-917613 per Ravenna, al 0541-787461 per Rimini, al 334/8874287 per le località marine di Cesena (dal 15.06.16 al 06.09.16) e per le località montane di Cesena al 337/1000476 (dalle 8 alle 20) e al numero 848.800.865 (dalle 20 alle 8). Per poter usufruire dell'assistenza medico-generica turistica è prevista una partecipazione alla spesa da parte dell'utente nella misura di: Euro 25,00 per prestazione domiciliare, Euro 15,00 per visita ambulatoriale, Il medico deve rilasciare regolare ricevuta fiscale e non può percepire compensi diversi da quelli suindicati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assistenza medico-generica turistica è attiva, secondo gli orari che sono comunicati in loco, nei lidi ravennati e cervesi nella zona nord, da Casalborsetti a Lido di Dante con un punto di guardia situato a Marina di Ravenna e tre ambulatori aziendali con sede a Porto Corsini, Punta Marina Terme e Lido Adriano e nella zona sud da Lido di Classe a Tagliata con un punto di guardia situato a Cervia e quattro ambulatori aziendali con sede a Lido di Classe, Milano Marittima, Cervia e Pinarella. Nel territorio cesenate è attiva tale assistenza presso le località marine di Cesenatico, Villamarina, Gatteo Mare e  San Mauro Mare e presso le località appenniniche di Bagno di Romagna, San Piero in Bagno, Balze, Acquapartita, Alfero e Verghereto. Per quanto riguarda la zona di Rimini, il servizio è attivato nelle località marine di Bellaria, Rimini, Riccione, Misano e Cattolica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento