Crollo di iscritti nelle Facoltà riminesi dell'Università di Bologna

Flessione del 6,6% nelle immatricolazioni per l'anno accademico 2014-2015 con Rimini che sconta lo spostamento generale verso le lauree magistrali a ciclo unico

Segno più per gli immatricolati all’Università di Bologna: i nuovi iscritti nell'anno accademico 2014/2015 sono 23.070 e sono in aumento, rispetto all'anno scorso, del 4,8%. Il dato è stato rilevato lo scorso 13 gennaio, quindi a immatricolazioni terminate, e registra una crescita rispetto al numero degli immatricolati rilevati lo stesso giorno un anno fa (erano 22.002). Nel dettaglio gli iscritti ai corsi di laurea (primo ciclo) sono 13.357 (+1,1%), quelli delle lauree magistrali (secondo ciclo) sono 6.869 (+7,4%) e quelli dei corsi a ciclo unico sono 2.844 (18,4%), numero che comprende però anche gli studenti di Medicina e di Odontoiatria che hanno fatto ricorso al Tar e che sono stati ammessi ed iscritti negli ultimi mesi
Campus - La sede di Bologna, da sola, cresce del 8,1%. In Romagna invece registra un aumento la sede di Cesena (2,7%) mentre calano le immatricolazioni nei campus di Forlì (-7,2%) e Rimini (-6,6%) – che subiscono lo spostamento generale verso le lauree magistrali a ciclo unico - e in percentuale minore a Ravenna (-2,7%). Secondo i dati, a Rimini le nuove immatricolazioni sono passate da 1605 (a.a. 2013-2014) alle attuali 1499.

Per quanto riguarda le Scuole crescono Scienze Politiche (+21%), Ingegneria e Architettura (+13,3%), Lingue e Letteratura, Traduzione e Interpretazione (+16,2%), Farmacia, Biotecnologie e Scienze Motorie (+9,6%), Scienze (+4,2%) e Medicina e Chirurgia (+29,3%, numero che include gli oltre duecento studenti di Medicina e di Odontoiatria che hanno fatto ricorso al Tar). Sono invece sostanzialmente stabili nelle immatricolazioni le scuole di Economia, Management e Statistica (-0,1%), di Lettere e Beni Culturali (+0,3%) e di Giurisprudenza (-1,2%). In calo Psicologia e Scienze della Formazione (-13,8%) e Agraria e Medicina Veterinaria (-15%) che hanno inserito quest’anno il numero programmato per rientrare nelle norme sull’accreditamento dei corsi e che, nel primo caso, subiscono una crescente sottostima delle immatricolazioni a causa dei numerosi trasferimenti da altri corsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento