La Germania è più vicina con un volo settimanale e il treno giornaliero da Monaco

La Regione fa tappa alla fiera del turismo "Free" con 25 operatori e un carico di eventi e offerte per le vacanze

Importante tappa promozionale, dal 19 al 23 febbraio, a Monaco di Baviera in Germania, per l’offerta turistica 2020 dell’Emilia Romagna. Sono 25 gli operatori turistici, assieme alle Destinazioni Turistiche “Visit Romagna”, “Bologna-Modena”, “Visit Emilia”, presenti, con il coordinamento di Apt Servizi Emilia Romagna, alla rassegna internazionale di settore F.RE.E in uno stand di 95 mq collocato in area ENIT. Sono del Ravennate (3), Riminese (5), Forlivese (8), Ferrarese (7), Bolognese (2).

F.RE.E - che nel 2019 ha registrato 140mila visitatori - è la principale rassegna dedicata alle vacanze della Germania meridionale, con sezioni dedicate a Viaggi e Turismo, Sport e Tempo libero, Outdoor ed Escursionismo, Salute e Benessere, Nautica e Sport acquatici, Caravan e Roulotte. Nel corso degli anni la fiera è diventata, per i bavaresi, un imprescindibile appuntamento per raccogliere informazioni, novità ed idee per i loro viaggi.

L’Emilia Romagna presenta all’appuntamento tedesco un 2020 con un ricco cartellone di eventi. Per tutto l’anno in corso si celebreranno i centenari dalla nascita di Federico Fellini e Tonino Guerra e il Bicentenario dalla nascita di Pellegrino Artusi, padre della cucina regionale italiana, mentre Ravenna si avvicina con diversi appuntamenti ai 700 anni, l’anno prossimo, dalla morte di Dante Alighieri. Altrettanto ricco è anche il cartellone di iniziative legate a “Parma Capitale Italiana della Cultura 2020” (con gli eventi di “Emilia 2020” che coinvolgono anche Piacenza e Reggio Emilia). Da non perdere anche gli appuntamenti sportivi con, in primo piano, quelli “bike”. Martedì 18 febbraio a Monaco di Baviera è prevista la presentazione a stampa, influencer e tour operator specializzati tedeschi del ricco cartellone di appuntamenti 2020 con, in primo piano, le tre tappe del Giro d’Italia dal 20-22 maggio a Rimini, Cesenatico e Cervia.

Ogni giorno, nello stand emiliano romagnolo, i visitatori di F.RE.E potranno partecipare a degustazioni a base di prodotti enogastronomici di eccellenza: dalla Piadina Romagnola al Prosciutto di Parma e altri salumi emiliani, dal Parmigiano Reggiano, all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e Reggio Emilia, passando per le eccellenze enologiche regionali. Sabato 22 febbraio, nell’area multimediale della fiera, saranno proiettati alcuni filmati sulle bellezze della regione.
Per l’assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini “a Monaco di Baviera, nel centrale mercato turistico tedesco, con i nostri operatori e le Destinazioni turistiche Visit Romagna, Bologna-Modena e Visit Emilia presentiamo le proposte di vacanza e soggiorno 2020. Quest’anno assieme ai prodotti classici (balneare, città c’arte, Motor e Food Valley, terme, Appennino) mettiamo in campo uno straordinario cartellone di eventi legato ai tanti Centenari di personalità illustri, alle iniziative di Parma Capitale Europea della cultura, agli appuntamenti sportivi e cicloturistici in calendario. Grazie ai collegamenti aerei annuali da sei città tedesche per l’aeroporto di Bologna, a quello estivo settimanale Monaco di Baviera-Rimini, al treno estivo giornaliero Monaco di Baviera-Rimini la Germania sarà sempre più vicina alle ‘mille’ possibilità di vacanza in Emilia Romagna”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Storico mercato turistico europeo di riferimento, la Germania è ben collegata a livello aereo con l’Emilia Romagna. Tutto l’anno, con diverse periodicità settimanali, Monaco di Baviera, Francoforte, Düsseldorf, Colonia/Bonn, Berlino, Stoccarda sono collegate con l’Aeroporto “Marconi” di Bologna che, nel 2019, ha registrato 890.293 passeggeri da e per la Germania (+17,3% rispetto al 2018). Anche l’Aeroporto “Fellini” di Rimini avrà per il secondo anno (5 aprile-18 ottobre) un volo settimanale da Monaco di Baviera.
Sarà poi giornaliero, nell’estate 2020, il collegamento ferroviario Monaco di Baviera-Rimini, con fermate intermedie a Bologna e Cesena, garantito dalle ferrovie tedesche e austriache (Deutsche Bahn e ÖBB), e sostenuto da Apt Servizi Emilia Romagna e dalla Destinazione Turistica “Visit Romagna”. Il collegamento partirà venerdì 29 maggio e terminerà domenica 6 settembre ed è già prenotabile online sul sito delle Ferrovie Tedesche www.bahn.com.
Alla ricchezza dell’offerta turistica dell’Emilia Romagna è dedicata la “Guida Blu” pubblicata dall’Automobil Club tedesco “ADAC” che conta oggi oltre 21milioni 200mila associati. Pubblicata in 5.000 copie, è già distribuita in oltre mille librerie tra Germania, Austria e Svizzera e nei 180 centri ADAC di tutta la Germania. Il prossimo 4 aprile uscirà anche una “Guida Gialla”, pubblicazione più dettagliata, corredata di una cartina particolareggiata della Regione e arricchita da approfondimenti sull’offerta turistica emiliano romagnola (5000 copie di tiratura, costo 14,99 euro). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento