Vede i ladri in casa e li costringe alla fuga a mani vuote

Ancora furti a Rimini. Gli agenti della Volante della locale Questura sono intervenuti in un’abitazione in via Trizio Felice per una fallita incursione. I malviventi sono stati costretti alla fuga a mani vuote dall’arrivo della padrona di casa

Ancora furti a Rimini. Gli agenti della Volante della locale Questura sono intervenuti in un’abitazione in via Trizio Felice per una fallita incursione. I malviventi sono stati costretti alla fuga a mani vuote dall’arrivo della padrona di casa. Le pattuglie del 113 hanno proceduto ai rilievi di legge, per poi iniziare la caccia all’uomo che si è conclusa con un nulla di fatto. E’ andata male invece ad un giovane originario dello Zambia, arrestato per furto.

I poliziotti lo hanno catturato mentre stava effettuando un colpo ad un chiosco di piadina in via Sant’Aquilina. Il ragazzo, 19 anni, per entrare ha scassinato la porta d’ingresso. Quindi ha portato via 50 euro dal registratore di cassa. Un romeno di 29 anni è stato denunciato a piede libero per aver rubato 40 euro da un negozio in via Coletti. Altri tre stranieri, un romeno di 23 anni, un ucraino di 41 e un brasiliano di 40, sono stati denunciati per inottemperanza a provvedimenti del Questore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento