Ladri in azione, svaligiata la sede della Uil di via Flaminia

I malviventi hanno messo a segno il colpo nel corso del fine settimana, solo lunedì è stato scoperto

Una vera e propria razzia quella messa a segno, nel corso del fine settimana, nella sede della uil di Rimini in via Flaminia. I ladri sono riusciti ad entrare nell'edificio che ospita i sindacat e, una volta dentro, hanno fatto man bassa di quanto c'era di valore. Sembra che uno dei ladri, nello spaccare il vetro della finestra, si sia ferito leggermente in quanto sono state trovate alcune gocce di sangue. I malviventi si sono impossessati di due computer portatili, qualche spicciolo e una medaglietta ricordo dono del Comune di Rimini per ricordare Rita Baldini, segretario della Uil scomparsa un paio di anni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento