rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Rimini Nord / Via Rossa

Ladri nella polleria, folle inseguimento notturno per le strade di Rimini

I malviventi si sono infilati in una strada senza uscita ma solo uno è stato acciuffato dalle forze dell'ordine

Rocambolesco inseguimento, nella notte tra giovedì e venerdì, sulle strade di Rimini con tre pattuglie delle forze dell'ordine impegnate a bloccare una banda di ladri. Tutto è iniziato verso la mezzanotte quando, in via Euterpe, un carabiniere libero dal servizio ha notato tre individui che stavano cercando di forzare la porta d'ingresso di una polleria e ha immediatamente dato l'allarme. I malviventi, vistisi scoperti, sono balzati dentro la loro vettura fuggendo a tutto gas mentre, il militare dell'Arma, ha iniziato a inseguirli e, sul posto, sono arrivate due pattuglie della polizia di Stato. E' così partita una folle corsa sulle strade con l'auto dei banditi che ha cercato di fare di tutto per seminare le forze dell'ordine fino a quando è andata ad infilarsi in via Rossa, una strada senza uscita alle spalle dell'Obi.

I tre occupanti sono balzati fuori dall'abitacolo e hanno cercato di scappare a piedi lungo gli argini del Marecchia ma, mentre due sono riusciti a far perdere le loro tracce, il terzo che si trovava al volante è stato acciuffato dagli agenti. Ammanettato e portato in Questura, è emerso che si trattava di un nomade 32enne già noto alle forze dell'ordine ed è stato quindi arrestato per tentato furto aggravato. Processato venerdì mattina per direttissima, il giudice ha convalidato il fermo per poi liberarlo, con l'obbligo di firma, in attesa della prossima udienza fissata per il 7 marzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri nella polleria, folle inseguimento notturno per le strade di Rimini

RiminiToday è in caricamento