Cronaca Lagomaggio / Via Flaminia, 28

Ladri scatenati, più i danni che il bottino portato a casa

Il raid nella notte tra lunedì e martedì al palazzetto "Flaminio" con i malviventi che hanno messo a soqquadro bar e uffici

Un bottino di pochi spiccioli ma danni rilevanti quelli provocati da una banda di malviventi che, nella notte tra lunedì e martedì, hanno messo a segno un furto al palazzetto Flaminio di Rimini. I ladri sono passati dal retro della struttura, quella a ridosso dello stadio, è hanno fracassato un vetro per poter entrare. Una volta dentro hanno quindi forzato diverse serrature delle stanze messe a disposizione delle varie società sportive. Gli ambienti sono stati quindi messi a soqquadro in cerca di contanti o oggetti di valore ma, al momento, pare che i ladri si siano dovuti accontentare di somme molto esigue. Nel mirino dei malviventi anche il bar dove, comunque, erano presenti solo pochi spiccioli. Il furto è stato scoperto solo nella prima mattinata di martedì e, sul posto, sono intervenuti i tecnici del Comune e le forze dell'ordine per i rilievi di rito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati, più i danni che il bottino portato a casa

RiminiToday è in caricamento