rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Le "magnifiche" sette imprenditrici premiate dal Comune per la festa della donna

Lunedì 9 marzo è in programma la cerimonia, che sarà diversa rispetto agli anni passati considerando il momento critico per il Paese

Turismo, medicina, educazione, agricoltura, arte, comunicazione e servizi innovativi: i principali settori dell’economia del territorio rappresentati da sette donne che grazie al loro talento hanno trasformato una passione in impresa. Anche quest’anno, in occasione della giornata internazionale della donna che si celebra l’8 marzo, il Comune di Rimini vuole valorizzare il ruolo di alcune delle “imprenditrici di successo” che attraverso il loro lavoro contribuiscono a far crescere il territorio, grazie al loro dinamismo e alla loro capacità di innovarsi, guardare al futuro e di immaginare. E sarà proprio nella chiave del “Tutto si immagina”, richiamando la celebre frase di Federico Fellini nell’anno del suo centenario, la cerimonia che si terrà lunedì 9 marzo in Residenza Comunale e che vedrà premiate le imprenditrici indicate dalle associazioni di categoria e cioè Cna, Confartigianato, Confcommercio, Associazione Albergatori, Confindustria, Confagricoltura e Confcooperative. Una cerimonia che sarà diversa rispetto a quella degli anni passati, in considerazione dell’inedito momento che il Paese sta affrontando, e che dunque nel pieno rispetto delle misure introdotte dal Governo, ma che sarà un’occasione per dare il senso di una comunità che va avanti, con senso di responsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le "magnifiche" sette imprenditrici premiate dal Comune per la festa della donna

RiminiToday è in caricamento