rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Lagomaggio / Viale Ugo Bassi

Ecco Rimini Life, un quartiere al posto dell'ex Questura con Università, 250 appartamenti e negozi

Ariminum svela il progetto presentato all'amministrazione. Nell'area ampi parchi, giardini, un boulevard, negozi e un supermercato. Si immaginano oltre 700 residenti, stanze per studenti e 300 posti di lavoro

Un quartiere nel quartiere. C’è già il nome: Rimini Life. Ora il progetto è messo nero su bianco, ma la partita sulla sua possibile realizzazione è ancora tutta da giocare. Ariminum sviluppo è uscita allo scoperto e dopo aver presentato rendering e mappali all’amministrazione comunale, ha sciolto le riserve spiegando pubblicamente cosa vuole realizzare al posto dell’immobile fatiscente dell’ex Questura: in Rimini Life verrebbe realizzato un vero e proprio nuovo quartiere a due passi dallo stadio Romeo Neri con ampi parchi, spazi verdi, parcheggi, residenze private e di edilizia pubblica, ma soprattutto 12.500 metri quadrati destinati a un nuovo polo giovanile con un edificio universitario, uno studentato, un asilo e una biblioteca.

Rimini Life, svelato il progetto del nuovo quartiere al posto dell'ex Questura

Il progetto

Tra residenziale e aree destinate a Erp e Ers si immagina di costruire circa 250 appartamenti. Che nascerebbero principalmente attorno a un nuovo boulevard in stile francese alberato, con una parte di parcheggi privati sotterranei e una seconda parte all’aperto. Infine è previsto un supermercato di medie dimensioni (una licenza per circa 1.500 metri quadrati) a cui si aggiungeranno altre attività commerciali nelle vicinanze di distribuzione al dettaglio a supporto dei residenti della zona. Lo studentato avrebbe invece circa 150 stanze, mentre per quanto concerne il polo universitario la proposta di Ariminum sarebbe quella di concedere un’area con concessione gratuita per realizzare un edificio da destinare alla facoltà di scienze motorie per 1.500 studenti di capienza.

Secondo i proponenti, il progetto che prevede due forti componenti sia di edilizia pubblica sia privata è sostenibile nella vision ed economicamente. Ad una condizione, che si raggiunga con l’amministrazione un accordo di programma per lo sviluppo dell’intero perimetro senza dover attendere il nuovo strumento del Pug (Piano urbanistico generale). “Aspettare il Pug – spiegano i rappresentanti di Ariminum – significa restare al palo per i prossimi 7-8 anni, una situazione nella quale si resterebbe immobili, con tutte le criticità e la bomba sociale che l’immobile attualmente in piedi dell’ex Questura ne rappresenta. Se si giungerà, come auspichiamo, ad un accordo di programma l’iter potrebbe concludersi nell’arco di 12/15 mesi e nel volgere di tre anni si potrebbe avere l’area realizzata”.

L'amministrazione valuta

Al momento dal sindaco Jamil Sadegholvaad, che ha appena preso visione del progetto, non giungono dichiarazioni ufficiali. Secondo indiscrezioni in arrivo da Palazzo Garampi l’iter seguirà il percorso amministrativo imposto per tutte le proposte urbanistiche che dovranno essere vagliate con le procedure del caso. Proprio su quell’area, l’amministrazione aveva dallo scorso maggio aperto un confronto con i cittadini della zona e a breve la giunta dopo aver esaminato le proposte stilerà un “masterplan di comunità” prendendo spunto dalle varie richieste. A quel punto, ragionando nella visione del prossimo Pug, verranno assunte decisioni ed eventuali osservazioni. Il Comune starebbe vagliando la proposta con attenzione, cercando di far prevalere gli interessi della comunità e con servizi per il territorio.

Ex Questura attende demolizione

Finché non sarà definito l’iter, l’immobile di viale Ugo Bassi per il momento non potrà essere demolito. Per Rimini Life si tratta nel complesso di un progetto su un’area di 58 mila metri quadrati, che prevede nel dettaglio le seguenti metrature: 13.500 metri quadrati da destinare a residenze, commercio, ristorazione e media struttura di vendita; 7.750 metri quadrati di residenze pubbliche e sociali; 12.500 metri quadrati destinati ad asilo, studentato, biblioteca e polo universitario; 13.100 metri quadrati di parchi, piazze, spazi verdi e infine 9.800 metri quadrati di parcheggi pubblici. Nel suo insieme, secondo i progettisti, si verrebbero a creare anche oltre 300 nuovi posti di lavoro tra scuole, negozi e supermercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco Rimini Life, un quartiere al posto dell'ex Questura con Università, 250 appartamenti e negozi

RiminiToday è in caricamento