rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Ausa / Via Aurelio Saffi, 76

Il lungo e il corto, armati di coltello svaligiano una tabaccheria

Passamontagna sul volto, hanno minacciato i titolari mettendo a segno un colpo da svariate migliaia di euro

Rapina a mano armata, nella serata di mercoledì, ai danni della tabaccheria del Borgo in via Saffi a Rimini. Poco dopo le 20, quando la rivendita stava per chiudere, sono entrati all'interno due individui che, col volto coperto da un passamontagna, hanno minacciato i presenti con un coltello. Mentre uno dei rapinatori teneva i titolari sotto la minaccia della lama, il secondo ha avuto tutto il tempo di scassinare, con un piede di porco, le slot machine presenti all'interno della tabaccheria impossessandosi dei contanti contenuti al loro interno. Non contenti, i malviventi hanno arraffato anche alcuni pacchetti di sigarette e degli spiccioli per poi fuggire a piedi facendo perdere le loro tracce. Una volta passato lo spavento, i titolari della tabaccheria hanno fatto scattare l'allarme e, sul posto, è intervenuta una Volante della polizia di Stato. I rapinatori, uno alto e uno più basso, con tutta probabilità erano stranieri. Nonostane gli agenti siano partiti alla caccia dei due, non è stato possibile individuarli. Dai primi conteggi, pare che il bottino ammonti ad oltre 10mila euro.

QUATTRO RAPINE IN UN GIORNO
- Pistola in mano rapina una lavanderia
- Anziana viene rapinata dopo aver fatto bancomat
- Malviventi in azione in una tabaccheria
- Benzinaio nel mirino, rapinato all’ora di chiusura

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lungo e il corto, armati di coltello svaligiano una tabaccheria

RiminiToday è in caricamento