Maestra violenta, una ventina di famiglie contro l'insegnante

Il processo riparte con un nuovo giudice. A incastrare la donna le immagini delle telecamere

E' ripartito ieri con il nuovo giudice Elisa Giallombardo, il processo che vede imputata la maestra riminese Loredana Pacassoni, all'epoca dei fatti 62 anni, difesa dai legali Moreno Maresi e Mattia Lancini. La donna deve rispondere di malatrattamenti nei confronti di alcuni bimbi dell'asilo "Il Delfino"  di Rimini. Sono state una ventina le parti civili ammesse, assistite dagli avvocati Monica Rossi, Cristiano Basile, Manuel Maggioli. Inoltre, il Comune di Rimini, assistito dall'avvocato Maurizio Ghinelli, è stato chiamato in causa come responsabile civile. Il giudice ha aggiornato il processo al 5 maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parte il processo nei confronti della maestra violenta

La maestra, nel 2016, al termine delle indagini condotto dal pm Ercolani, era stata sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Un'inchiesta dei carabinieri scattata dopo la denuncia da parte di una collega della Pacassoni. A non lasciare spazio ai dubbi erano state le immagini che ritraevano la maestra in comportamenti inadeguati nei confronti dei bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Studentessa si accascia sull'autobus, ricoverata in condizioni critiche

  • Riccione piange don Giorgio, il sacerdote si è spento per il Coronavirus

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento