Maltratta da anni la giovane moglie, scattano le manette per un cubano

I due si erano conosciuti e sposati nell'isola caraibica per poi venire a vivere a Rimini. Già dopo pochi giorni di convivenza erano iniziate le violenze fisiche e psicologiche

Si sono aperte le porte del carcere per un cubano 31enne, residente a Rimini, accusato di maltrattamenti nei confronti della giovane moglie italiana. L'uomo è stato arrestato dalla squadra Mobile, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare. Secondo quanto emerso dalle indagini, la coppia si era conosciuta e sposata nell'isola caraibica per poi fare ritorno in Italia e stabilirsi a Rimini nel 2010. Fin da subito, però, erano iniziati i primi problemi con il 31enne che, iniziando ad abusare di alcolici, non perdeva occasione per insultare e deridere la moglie arrivando, anche, a prenderla a schiaffi. Nel tentativo di uscire dalla situazione infernale nella quale era rimasta invischiata la ragazza, oltre a continuare a foraggiare di denaro il cubano, era stata costretta ad abbandonare l'abitazione dove vivevano e tornare dai propri genitori anche perchè, il 31enne, non esitava a portare avanti una relazione extraconiugale proprio sotto gli occhi della moglie. Con il tempo, la situazione era precipitata tanto che, alle offese e agli schiaffi davanti alle amiche della moglie, l'uomo obbligava la donna a sottostare ai suoi desideri sessuali. Alla ragazza non è restato altro da fare che rivolgersi alla polizia che, al termine degli accertamenti, ha fatto scattare le manette ai polsi del 31enne che, dopo le pratiche di rito, nella giornata di lunedì è stato trasferito nel carcere dei "Casetti" per le accuse di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e di lesioni personali aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento