rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Marina Centro / Viale Cristoforo Colombo

Una Marina Centro blindata per la parata dell'orgoglio gay

Traffico in tilt per la chiusura delle strade da piazza Marvelli al porto canale, circa 1500 i partecipanti al corteo

È stata una Marina Centro completamente blindata quella che, nel pomeriggio di sabato, ha accolto il corteo del Rimini Pride.  Polizia di Stato, carabinieri e Guardia di Finanza, in tenuta da ordine pubblico, hanno tenuto costantemente sotto controllo la zona, interdetta al traffico, mentre il personale della polizia Municipale ha provveduto a rimuovere decine e decine di veicoli parcheggiati lungometraggio strade nonostante la presenza dei cartelli di divieto. Circa 1500, contro i 5mila annunciati dagli organizzatori, i partecipanti alla sfilata che, da piazzale Kennedy, è arrivata fino al porto di Rimini. Una 50ina, invece, alla contromanifestazione organizzata da Forza Nuova che, al grido di "salviamo la famiglia tradizionale", si sono posizionati a ridosso della fontana dei Quattro Cavalli e tenuti costantemente sotto controllo dalle forze dell'ordine. 

Marina Centro blindata per il Summer Pride

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una Marina Centro blindata per la parata dell'orgoglio gay

RiminiToday è in caricamento