Nel cuore della notte a spasso su auto rubata e cellulari di dubbia provenienza

Inseguimento della polizia di Stato lungo le strade di Marina Centro, in manette un giovane albanese

Notte agitata a Marina Centro con gli agenti della polizia di Stato che, dopo aver intercettato una vettura sospetta, si sono messi all'inseguimento del veicolo. Tutto è iniziato verso le 2.30 quando la pattuglia, che stava transitando in viale Vespucci, ha incrociato un veicolo con a bordo una persona che, alla vista della Volante, ha iniziato ad accelerare. Nonostante gli agenti gli avessero intimato l'alt, il guidatore ha fatto finta di fermarsi per poi ripartire a tutta velocità tallonato dagli agenti che, a sirene spiegate, lo hanno inseguito fino in via Enna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con il veicolo ancora in movimento, l'automobilista si è gettato fuori dall'abitacolo per proseguire la fuga a piedi ma è stato bloccato e ammanettato. Dai controlli è emerso che l'auto era stata rubata lo scorso 22 novembre e, al suo interno, sono stati trovati 4 cellulari di dubbia provenienza in un borsello. Alla guida c'era in 23enne albanese che, portato in Questura, è stato arrestato per ricettazione e denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento