Parcheggio selvaggio, la Municipale: "Non possiamo intervenire, seguiamo gli eventi"

Monta la protesta dei residenti a Marina Centro che, puntualmente, si ritrovano le auto in sosta nei punti più critici

Divieti di sosta ignorati, auto parcheggiante nei punti più critici e sul ciglio degli incroci, accesso pedonali sbarrati e grosse problematiche nella circolazione. Per chi abita nelle strade interne di Marina Centro l'estate non è mai un periodo facile ma, spesso e volentieri, la rabbia causata sagli incivili al volante viene moltiplicata dalle risposte esasperanti che arrivano dalla polizia Municipale. Con l'arrivo del fine settimana, infatti, una banale segnalazione di problematiche alla viabilità provocate dalle auto in sosta selvaggia si scontra con un "muro di gomma". Chi ha la sventura di abitare in strade che, nel week end, diventano terra di conquista per gli automobilisti indisciplinati e che, a stento e a piedi, ha difficoltà ad uscire dalla propria abitazione prova a chiamare il centralino dei vigili per chiedere un intervento d'urgenza si ritrova alle prese con la solita frase. "Stiamo seguendo gli eventi, non abbiamo pattuglie per intervenire". Alle rimostranze dell'utente, che in una sola giornata ha segnalato più volte la problematica, la frase fata che viene propinata è: "La mettiamo in nota, appena si libera una pattuglia la inviamo". Nel frattempo, però, affacciarsi agli incroci ostruiti diventa una roulette russa per ciclisti e centauri senza contare gli ingorghi che si creano in quelle strade che, sulla carta a doppio senso, sono ostruite da un lato dalle auto in sosta vietata e con tanto di cartello di rimozione forzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento