Accoltellato in pieno centro: forse un regolamento di conti

Potrebbe esserci un regolamento di conti legato allo spaccio di droga dietro un sanguinoso episodio verificatosi sabato notte in piazza Cavour, in pieno centro a Rimini

Potrebbe esserci un regolamento di conti legato allo spaccio di droga dietro un sanguinoso episodio verificatosi sabato notte in piazza Cavour, in pieno centro a Rimini. Un marocchino di 25 anni, con un permesso di soggiorno umanitario, è stato aggredito a coltellate da uno straniero. In particolare, l'extracomunitario è finito all'ospedale con una ferita ad una mano. Non è grave. Gli agenti della Squadra Mobile, che indagano sull'episodio, hanno fermato un tunisino di 28 anni.

L'individuo è stato interrogato in Questura nella giornata di domenica. Il 25enne, dopo le cure del caso al pronto soccorso, ha spiegato di non conoscere l'aggressore, ma ha tracciato un po' le caratteristiche fisiche che hanno permesso agli investigatori di fermare il nordafricano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento