Mega furto in villa, i ladri fuggono con 400mila euro di preziosi gioielli

Sparita una collezione di antichi monili, i malviventi sono riusciti a sfondare una cassaforte per poi fuggire indisturbati

Foto archivio

E' di oltre 400mila euro il bottino che i ladri sono riusciti a mettere insieme, nella notte tra sabato e domenica, svaligiando una villa in via Montescudo. Il colpo è andato in scena verso le 22 quando, i soliti ignoti, approfittando di una persiana lasciata socchiusa hanno forzato la finestra e sono entrati nell'abitazione. Una volta dentro, sembra che si siano diretti subito verso la cassaforte e, a colpi di mazza e di piede di porco, sono riusciti ad aprirla. Al suo interno era custodita una collezione di gioielli antichi il cui valore è di oltre 380mila euro. Non contenti, i ladri hanno fatto sparire anche 20mila euro lasciati in casa ma non si sono accorti della presenza di altri 3 preziosi Rolex e di una collezione di occhiali firmati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sembra che l'allarme sia entrato in funzione ma i vicini, che avrebbero anche visto una vettura di grossa cilindrata parcheggiata nei pressi della villa, non hanno chiamato subito le forze dell'ordine cercando di mettersi in contatto con i padroni di casa. Un ritardo che ha permesso ai ladri di mettere insieme la refurtiva e di fuggire prima di essere intercettati. Vista la particolarità degli oggetti rubati, non si esclude che possa essersi trattato di un furto su commissione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento