Eventi, convegni, laboratori e feste: torna ad ottobre il Mese delle Famiglie

Il Mese delle Famiglie torna in ottobre per una settima edizione ricca di eventi, quali convegni e conferenze, laboratori, percorsi per genitori in attesa e bebè, letture e mostre, spettacoli, feste e giochi

Il Mese delle Famiglie torna in ottobre per una settima edizione ricca di eventi, quali convegni e conferenze, laboratori, percorsi per genitori in attesa e bebè, letture e mostre, spettacoli, feste e giochi. Il tema di quest’anno è “Essere genitori oggi: educare ai beni comuni”, beni che sono importanti per il benessere di una comunità e di cui ognuno di noi è responsabile. Tante iniziative che hanno spinto ad allungare l’evento, che si protrarrà anche a novembre e dicembre.

“Un programma così ricco – commenta il vicesindaco Gloria Lisi - è stato possibile grazie al fondamentale contributo delle associazioni di volontariato e delle associazioni di promozione sociale del territorio riminese, che hanno collaborato con il Centro per le famiglie proponendo diverse attività di riflessione, incontro e gioco per i grandi e i più piccoli. E’ grazie alla loro attività e al contributo di diversi sponsor che riusciamo anche quest’anno a proporre un Mese così ricco, nonostante i tagli e le difficoltà economiche. Siamo molto contenti della risposta del territorio”.

Collaborano al Mese delle famiglie anche l’Ausl, l’Università di Bologna e la Provincia, che ha dato il patrocinio all’evento. Il Mese delle Famiglie ospiterà quest’anno, tra gli altri, il professor Stefano Zamagni, docente di Economia Politica all’Università di Bologna, il pedagogista ludico Antonio Di Pietro e il pediatra e neonatologo Alessandro Volta, che parleranno di famiglia come bene sul quale investire, di crescita come processo dinamico, di regole e di gioco.

Tanti i laboratori per i più piccoli, dedicati alla musica, miniolimpiadi, i laboratori con i cavalli, il percorso sensoriale “Meravigliose Scoperte”. A dicembre invece da segnalare la Maratona di Lettura: l’evento sarà a conclusione dell’iniziativa a sostegno dei Lettori Volontari in Pediatria e Oncologia pediatrica, realizzato dal Centro per le famiglie – progetto Ci.vi.vo. Durante i mesi di ottobre, novembre e dicembre sarà possibile acquistare un libro nelle librerie aderenti al progetto, da regalare al reparto di Pediatria dell’ospedale Infermi di Rimini.

Per i neogenitori tanti appuntamenti dedicati, come il corso di massaggio, nati per leggere, camminate ed esercizi con passeggini e bebè, i laboratori per i bimbi e per i genitori. Anche quest’anno inoltre non mancheranno le feste per tutte le famiglie: evento clou sarà domenica 20 ottobre “La festa delle Famiglie” in piazza Tre Martiri, che richiamerà migliaia di persone nel cuore della città. Particolarità di questa edizione la presenza del Club Alpino Italiano Rimini che allestirà una parete per arrampicate per bambini sopra i 7 anni. Nell’altra piazza della città, Piazza Cavour, ci sarà invece la Festa del Mercato Agricolo di Rimini.  Domenica 6 ottobre l’appuntamento è al Parco della Cava con la festa dei progetti  Ci.vi.vo. in occasione della prima domenica ecologica.

Con l’avvio del Mese delle Famiglie, il Centro per le Famiglie inaugura anche il suo nuovo blog, uno strumento in più per tutte le famiglie per conoscere da vicino le attività del Centro e per essere aggiornati su tutti gli appuntamenti. Sul blog il è presente il programma completo del Mese delle Famiglie, suddiviso nelle diverse aree d’interesse e il calendario con tutti gli eventi del giorno, le mappa dei luoghi e tutte le informazioni necessarie. Questo l’indirizzo del blog:
centrofamiglie.wordpress.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento