menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio nubifragi con grandine e raffiche di vento: allerta "arancione" per temporali

La Protezione Civile per la giornata di martedì ha diramato un'allerta meteo "arancione" per temporali e "gialla" per allagamenti e smottamenti

Rischio nubifragi con grandine e raffiche di vento: allerta "arancione" per temporali

Settantadue ore di break. Una perturbazione  nord-atlantica metterà fine all'ondata di caldo che nei giorni scorsi ha spinto le temperature oltre i 35°C. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna, per la giornata di martedì, ha diramato un'allerta meteo "arancione" per temporali e "gialla" per allagamenti e smottamenti, specificando che sono attese "condizioni di tempo instabile, con temporali organizzati". "Localmente - viene evidenziato - i fenomeni potranno essere anche di moderata/forte intensità, con fulminazioni, grandine e raffiche di vento, e saranno più persistenti sul settore centro-orientale". I venti sono attesi d'intensità moderata-forte, con raffiche tra 62 e 74 chilometri orari sulle aree appenniniche occidentali al mattino e sulla costa e aree collinari limitrofe nel corso del pomeriggio e sera.

Il servizio meteorologico dell'Arpae informa che martedì sono attese condizioni di cielo "nuvoloso o molto nuvoloso, con addensamenti più compatti, associati a rovesci anche temporaleschi, inizialmente più probabili sui settori occidentali, in trasferimento nel corso della giornata alle aree centro-orientali, ove potranno risultare tra il pomeriggio e la sera, localmente di forte intensità. Tendenza ad attenuazione dei fenomeni e della nuvolosità sul settore occidentale in serata". Le temperature minime, in diminuzione, saranno comprese tra tra 21° e 23°C, mentre le massime comprese tra 24 e 28°C. I venti soffieranno tra deboli e moderati occidentali, tendenti a disporsi da nord-est e a rinforzare dal pomeriggio sul settore costiero. Il mare al mattino sarà poco mosso sotto costa, mosso al largo ma tendente a divenire anche qui poco mosso. Dalla tarda serata aumento del moto ondoso.

Condizioni d'instabilità sono previste anche mercoledì. "Sulle aree centro-orientali nuvolosità variabile, più compatta sulla fascia costiera e la Romagna, ove risulteranno più probabili rovesci sparsi, anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio/sera", informa l'Arpae. Le temperature minime subiranno un'ulteriore diminuzione, tra 15 e 18°C, mentre le massime saranno comprese tra 24 e 27°C. La ventilazione sarà al primo mattino moderata da nord sulla fascia costiera e debole tra ovest e nord-ovest sulle rimanenti aree, tendente poi a disporsi tra est e nord-est ovunque; moderata con locali e temporanei rinforzi sulla costa e sul mare, previsto tra mosso e molto mosso.

Seguirà una fase di tempo stabile: "Lo spostamento verso sud-est del minimo depressionario responsabile dell'instabilità dei giorni precedenti, determinerà un miglioramento dello stato del tempo - si legge nel bollettino dell'Arpae -. Giovedì non si escludono residui annuvolamenti ancora nelle aree più orientali della regione. Le temperature tenderanno ad aumentare gradualmente, senza riportarsi su valori troppo elevati, a causa del persistere di una debole ventilazione settentrionale".


 

Potrebbe interessarti: https://www.ravennatoday.it/meteo/rischio-nubifragi-con-grandine-e-raffiche-di-vento-allerta-arancione-per-temporali.html

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento