MotoGp 2014, confermata la tappa di Misano si correrà il 14 settembre

Diramato dalla Dorna il calendario delle tappe del Motomondiale per il prossimo anno. I campioni del motociclismo arriveranno in Romagna dall'11 dello stesso mese per un week end di emozioni ad altissima velocità

E' arrivato il calendario delle tappe 2014 della MotoGp e, per quanto riguarda il Gran Premio Aperol della Repubblica di San Marino e della Riviera di Rimini la data è stata fissata per il 14 settembre. Torna così a confermarsi uno degli appuntamenti più belli per quanto riguarda il circo delle due ruote.Sembra essere confermata anche per il prossimo anno la MotoG-Week, la settimana di appuntamenti ed eventi che precedono il Gran Premio in salsa romagnola e che, quest'anno, hanno visto migliaia di persone partecipare alla "Spurtèlada", alle gare di go-kart e al Dedikato per ricordare grandi campioni come Daijiro Kato e Marco Simoncelli.

“Si tratta di una decisione condivisa con Dorna Sport SL- spiegano i tre promotori, Repubblica di San Marino, Provincia di Rimini e Santa Monica Spa- che ci trova concordi e che riflette una volontà unanime e precisa espressa tre anni fa dall’intero sistema del territorio: posticipare la data per posizionare l’evento in un fine settimana al di fuori del tradizionale periodo balneare, così da dare ancor più corpo e sostanza al processo di destagionalizzazione per attrarre ospiti e attenzione mediatica lungo ogni mese dell’anno.

L’obiettivo resta, infatti, quello di consolidare la MotoGP come prodotto turistico che utilizza la passione sportiva come leva di successo commerciale. E fra gli eventi sportivi, la MotoGP rappresenta indubbiamente ancora il top, anche dal punto di vista dell’impatto mediatico”. “Ancora una volta il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini ci ripaga degli sforzi che tutti gli anni mettiamo in campo, cercando di migliorare continuamente sia l’evento stesso che tutte le iniziative collaterali ufficiali – continuano i promotori - In questi anni abbiamo lavorato tanto e lavoreremo ancora, sforzandoci di rendere sempre più solida e spettacolare la manifestazione. Il rapporto pubblico-privato si sta dimostrando vincente e anche per questa nuova edizione desideriamo esprimere un ringraziamento di cuore a tutti coloro che dietro le quinte hanno lavorato per la migliore riuscita dell’evento, come pure alle forze dell’ordine, al personale medico sanitario e alle istituzioni locali.

"Queste ultime quest’anno, nonostante il periodo difficile, hanno compensato la situazione economica con un grande sforzo mettendo sul piatto quella creatività e quella dinamicità che fanno del nostro gran premio un appuntamento unico nel mondo come è stato più volte ricordato dagli addetti ai lavori nei giorni del gp - proseguono i promotori -. Il gran premio infatti è possibile grazie al grande sforzo dei tre promotori e alla collaborazione degli enti locali che prima con il progetto di promozione all’estero denominato “The Riders’Land” che quest’anno ha incrementato fortemente l’arrivo di tifosi stranieri sul territorio, poi con la realizzazione di grande impatto e successo di eventi collaterali durante il gran premio hanno dato dimostrazione eccellente di coordinamento, traendo il massimo vantaggio in termini di visibilità, immagine qualitativa e flussi turistici.

“Il convincente successo ottenuto dal Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini nel 2013 – concludono i promotori – non ci fa perdere di vista la voglia di far crescere ancora di più questo evento. In ottica 2014, l’obiettivo principale concordato con gli organizzatori di Dorna, sarà quello di sviluppare ulteriormente il coordinamento tra pubblico e privato a livello locale al fine di organizzare una serie di eventi collaterali ufficiali ancora più forti e sinergici tra loro. Tutto ciò per dare una spinta ulteriore all’auspicata visibilità internazionale verso quei territori che investono risorse importanti in questo evento e nel medesimo tempo rafforzare la collaborazione con il sistema motogp per veicolare con ancora maggiore efficacia i flussi turistici che determina il Gran Premio, in particolare verso la Repubblica di San Marino ”.

LE ALTRE DATE

23 March Qatar Doha/Losail 
13 April Americas Austin 
27 April Argentina Termas de Rio Hondo 
04 May Spain (Si attende rinnovo del contratto) Jerez de la Frontera 
18 May France Le Mans 
1 June Italy Mugello 
15 June Catalunya Barcelona- Catalunya 
28 June Netherlands TT Assen 
13 July Germany Sachsenring 
10 August Indianapolis GP Indianapolis 
17 August Czech Republic Brno 
31 August Great Britain Silverstone 
14 September San Marino & Riviera di Rimini Marco Simoncelli Misano 
21 September Aragon MotorLand Aragon 
28 September Brazil (Si attende omologazione circuito) Brasilia 
12 October Malaysia Sepang 
19 October Japan Motegi 
26 October Australia Phillip Island 
09 November Valencia Ricardo Tormo-Valencia 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento