Guerra ai no vax, il Comune non fa sconti e piovono diecimila euro di multe

La battaglia di Palazzo Garampi va avanti anche nelle scuole private

Conto salato per le famiglie no vax decise fino ad oggi a non vaccinare i figli che frequentano le scuole comunali. Nel complesso Palazzo Garampi ha fatto multe per circa 10mila euro e una famiglia ne dovrà pagare ben mille. Il conto è presto fatto: a fine aprile il sindaco Andrea Gnassi ha firmato l'ordinanza che prevede 50 euro di multa al giorno per i bambini non in regola con l'iter vaccinale che frequentano le scuole. I giorni di scuola effettivi, tra festività e assenze, sono stati circa venti e si fa presto quindi a raggiungere la cifra. Solo due bambini sono stati ritirati dalle scuole.

Il boicottaggio dei no vax: non andate in vacanza a Rimini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appena sono fioccate le prime sanzioni diverse famiglie, sette su ventidue, hanno optato per intraprendere il percorso vaccinale, gli altri invece stanno andando avanti dritti per la loro strada, assistiti dall'avvocato Luca Ventaloro che ha mandato di impugnare le multe davanti al giudice di pace. La battaglia del Comune prosegue con il pugno di ferro e ne mirino non ci sono  solo le scuole pubbliche, ma anche quelle private, dove molti bambini non sono ancora in regola.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento