Museo Fellini, lavori al via in aprile: arrivate due offerte per realizzare allestimento e servizi

Nominata anche la commissione giudicatrice, composta da importanti esperti di settore, che vaglierà le proposte

Sono due le offerte arrivate al termine della procedura per la gara di affidamento per la realizzazione degli allestimenti e i servizi del Museo internazionale Fellini, i cui lavori dovrebbero partire nel mese di aprile, come da cronoprogramma concordato con il Ministero per i beni e le attività culturali, che l’ha inserito tra i grandi progetti nazionali. A giudicare le offerte sarà una commissione, nominata martedì con determina dirigenziale, costituita da tre commissari esterni, autorevoli professionisti con competenze specifiche nelle materie del cinema e delle arti visive, dell’exhibition design e del management delle istituzioni culturali e in particolare, museali, a cui si aggiunge un commissario esterno esperto in opere pubbliche e un commissario interno all'Amministrazione Comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La commissione è composta da Alberto Garlandini, vice presidente dell’International Council of Museums (l'organizzazione mondiale dei musei e dei  professionisti museali), membro del CDA del Museo di Palazzo Ducale di Mantova, Presidente del comitato scientifico del MUSE di Trento, dal 2008 al 2013 è stato Direttore generale Cultura e Direttore Cinema della Regione Lombardia; Guido Arnone, direttore Innovazione tecnologica e digitale Expo 2015, Associate partener CIO Advisory KPMG Goup, per l'azienda  Vodafone; è stato direttore dei servizi di comunicazione a Londra e direttore dei prodotti e delle tecnologie dei terminali a Dumsseldorf; Giovanni Battista Poggi, architetto e urbanista ex Direttore generale del Dipartimento Programmazione, Infrastrutture, Porti,  Trasporti, Edilizia della Regione Liguria, ex Direttore del Settore Strategie e Progetti per la città del Comune di Genova; Maurizio Severini, architetto Responsabile del Settore Tecnico e della Centrale Unica di Committenza presso Unione dei Comuni  della Valmarecchia; Pellegrino Petrone, istruttore tecnico presso settore Facility management del Comune di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento