La leggendaria discoteca Baia degli Angeli, un amarcord tra premi e notti indimenticabili

Il premio ritirato da dj Mozart al Music Inside Rimini: "Abbiamo vissuto un’epopea d’oro dell’industria musicale e abbiamo creato qualcosa di nuovo"

Da sinistra Pierfrancesco Pacoda, dj Mozart e NicoNote

Il mondo della notte è protagonista in Riviera con la kermesse Music Inside Rimini che ha inaugurato domencia la sa quarta edizione e sarà in programma fino a martedì tra talk, incontri e performance. Tra gli appuntamenti anche il ciclo di eventi “Tenera è la notte” dedicati alla Club Culture, organizzato da Doc Servizi e curato dall’artista NicoNote e dal giornalista Pierfrancesco Pacoda. I talk, animati dai protagonisti che più hanno agito e agiscono in questo mondo, sono iniziati domenica con la consegna del Premio Dino D’Arcangelo – I edizione a la “Baia degli Angeli” (1975-1979), riferimento assoluto per la cultura del Clubbing in Italia, che ha cominciato da lì ad assumere una propria identità e a far parte di un immaginario condiviso, ancora oggi molto vivo. Il premio è stato ritirato dal dj Mozart alias Claudio Rispoli, storico dj della “Baia”, oggi diventata la Baia Imperiale. “Avevamo il gusto di fare qualcosa di diverso, quindi più nuovo e più fresco - ha affermato Mozart - Allora c’erano tutti i presupposti perché ciò avvenisse, come forse si stanno creando di nuovo adesso per un futuro". Il dj ha inoltre ricordato i suoi inizi nel mondo della musica grazie al padre: "I dischi li ho scoperti nel negozio di mio padre, poi sono arrivate le radio libere negli anni ’70 dove mi sono inserito subito, da quelle il passaggio alle discoteche e, nel frattempo sono passati 35 anni. Noi abbiamo vissuto un’epopea d’oro dell’industria musicale e sono colpito da questo evento in Fiera. Ora dobbiamo essere in grado di comunicare e raccontare al mondo che il modo di fare impresa nell’intrattenimento in Italia è ineguagliabile". Mozart dà anche un consiglio ai tanti aspiranti dj presenti alla premiazione: "Dovete seguire la vostra unicità, è la chiave di tutto, trovate il vostro stile e mostrate la vostra personalità".

Il programma

Lunedì 6 maggio alle ore 12 l'elettronica d'autore incontrerà la consolle, musicisti, dj producer (area conferenze Pad. C6), mentre alle 14 si discuterà di imprenditoria della notte, tra creatività e mercato (Sala Tiglio 2), a seguire Simona Faraone presenterà il progetto sonoro Escape from the Arkana Galaxy.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gran finale martedì 7 maggio nel pomeriggio una serie di eventi in contemporanea. Alle 14 sul Palco C6 si parlerà di acceleratori, incubatori e start-up in ambito musicale con Kleisma e Common Music (incontro in diretta streaming su FB Doc Servizi), mentre in Sala Tiglio 1 Marija Vujovic presenterà l'Exit Festival (Novi Sad, Serbia). Alle 14.30 Doc Crew e l'Università di Roma Tor Vergata presentano il primo corso in lighting engineer (A6 Palco); alle 15.00 (Sala Tiglio 2) STEA, Doc Crew e KeepOn Live affronteranno il delicato tema nella sicurezza per i live club, mentre alle 15.30 (C6 Palco) si terrà un panel sulla nuova direttiva copyright e il diritto d'autore nell'era del mercato digitale con la partecipazione di Cristina Ranieri (Sintonia Italia) e l'avvocato Francesco Rampone (Studio La Scala).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento