Sabato si accende il Natale di Rimini

Sabato alle 18 sotto l’albero di natale di piazza Cavour: è l’ora X dell’accensione delle luminarie natalizie che, in anticipo rispetto lo scorso anno, per tutte le festività natalizie e di fine anno illumineranno a festa la città

Sabato alle 18 sotto l’albero di natale di piazza Cavour: è l’ora X dell’accensione delle luminarie natalizie che, in anticipo rispetto lo scorso anno, per tutte le festività natalizie e di fine anno illumineranno a festa la città. Giovedì mattina, infatti, le squadre d’Anthea sono impegnate a completare l’installazione del grande abete di circa 13 metri, proveniente da un terreno forestale dell’Appennino Tosco-Romagnolo, che sarà addobbato con 8000 lampade led ad alta intensità luminosa e a basso consumo energetico e 60 lampade ad effetto flash, mentre un abete di 8 metri d’altezza è già stato posizionato in piazza Tre Martiri.

Saranno il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi e l’assessore alle attività economiche Jamil Sadegholvaad, assieme a tutti i rappresentanti dei 22 comitati, associazioni e consorzi che hanno aderito al protocollo promosso del Comune di Rimini, a schiacciare il pulsante che illuminerà a festa 30 Km di strade cittadine con 330mila lampadine collegate da 45 chilometri di filo elettrico.

Un programma di luminarie natalizie d'altissimo livello tecnico e spettacolare per vivacizzare il Centro storico, i borghi, la marina ed altre aree della città, allo scopo di favorire l'aggregazione e lo svago in occasione delle festività natalizie, di fine e inizio anno. “Un impegno importante – ha commentato l’assessore alle Attività economiche Jamil Sadegholvaad – su cui l’Amministrazione comunale è pienamente impegnata ma che è stato reso possibile grazie alla fondamentale compartecipazione dei privati.”

Hanno infatti aderito all’accordo promosso dall’Amministrazione comunale  per l'allestimento delle luminarie il Comitato Commercianti d’area di via Garibaldi, il Centro di Assistenza Tecnica Confcommercio, il Comitato Zeinta di Borg, il Comitato Esercenti Borgo San Giovanni, il Comitato Turistico Marina Centro Viale Vespucci, il Comitato Turistico Lagomaggio, il Comitato Turistico Area Nova Rivazzurra, il Comitato Turistico di San Giuliano Mare, il Comitato Turistico di Torre Pedrera, il Comitato Turistico I Love Bellariva, il Comitato Turistico di Viserbella, il Comitato Turistico di Rivabella, il Comitato Viva Viserba, il Consorzio C.O.C.A.P. s.r.l., l'Associazione S.Andrea.com, l'Associazione Borgo San Giuliano, L'Associazione Borgo Marina, l'Associazione per gli Eventi di Viale Oliveti, l'Associazione Promo Viserba, l'Associazione Ponte dei Miracoli, l'Associazione Marecchiese.com e l'Associazione Cultutale E' Titottc.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento