Rimini nella 'top ten' delle destinazioni preferite dai turisti stranieri

Meta famosa per giovani in cerca di vacanze all’insegna del divertimento tra spiagge e discoteche all’aperto, ma ideale anche per le famiglie grazie ad attrazioni ed eventi adatti a un ampio pubblico

L’estate è ufficialmente iniziata e per molti sarà presto ora di vacanze. Il motore di ricerca viaggi "Momondo.it" ha analizzato i propri dati per scoprire quali destinazioni del Bel Paese la faranno da padrone catalizzando l’interesse degli stranieri in villeggiatura in Italia, nell’eterna lotta tra le incantevoli destinazioni di mare e le più classiche città d’arte che costellano in gran numero lo Stivale.

Sebbene il podio delle mete italiane preferite quest’anno dagli stranieri veda protagoniste alcune delle città d’arte per eccellenza - con Roma, Venezia e Firenze a guidare la classifica - l’interesse dei viaggiatori per il Bel Paese appare particolarmente variegato e incorona Sardegna e Campania regioni preferite da visitare, entrambe con ben due mete nella top 10: rispettivamente Alghero e Cagliari (quinta e ottava) e Napoli e Positano (settima e nona), nonostante rispetto al 2017 tutte queste mete abbiano registrato un aumento dei prezzi medi di hotel. Positano rappresenta la scelta più costosa di questa top 10 estiva, con una tariffa media a notte di ben 307 euro, seguita da Alghero (169 euro). Al contrario, Palermo guadagna quest’anno lo scettro di città più economica in termini di soggiorno in hotel - con soli 66 euro per notte, seguita da Rimini (69 euro), Milano (93 euro) e Roma (99 euro). E proprio la nostra città, new entry, chiude la classifica delle destinazioni italiane più amate dai viaggiatori di tutto il mondo per l’estate 2018, in quanto meta famosa per giovani in cerca di vacanze all’insegna del divertimento tra spiagge e discoteche all’aperto, ma ideale anche per le famiglie grazie ad attrazioni ed eventi adatti a un ampio pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento