Nomadi moleste e giovani maleducati finiti nella rete antidegrado

I controlli sul decoro urbano da parte degli agenti della polizia Municipale di Rimini hanno portato ad elevare 4 contravvenzioni

Primi risultati dell’attività di controllo del territorio da parte dalla polizia Municipale che, in particolare, ha visto gli agenti vigilare sul decoro urbano. Un’attività che proseguirà nelle prossime settimane impegnando, specie nel controllo delle aree parcheggio cittadine, personale sia in abiti civili che in divisa. Sono state due nomadi le prime a essere colte in flagranza nell'ambito del controllo del parcheggio Gramsci per il contrasto dei parcheggiatori abusivi. Le due donne sono state sanzionate con 50 euro ciascuna per violazione del Regolamento di Polizia urbana.

Sanzionati con 100 euro ciascuno anche due giovani, un ragazzo italiano e una ragazza moldava, durante un controllo antidegrado del centro. La coppia è stata infatti sorpresa per utilizzare una delle panchine dei giardini di piazzetta Teatini (dove da tempo i residenti segnalavano un utilizzo improprio della piazzetta e delle sue strutture e già nei giorni scorsi era stato sanzionato dalle Guardie Ecologiche Volontarie il proprietario di un cane privo di guinzaglio che spaventava i passanti) in maniera inappropriata, sporcandola con i piedi. Per entrambi è scattata la sanzione da 100 euro per la violazione al regolamento di Polizia urbana che prevede sanzioni da un minimo di 50 a un massimo di 300 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento