Nuova segnaletica su otto strade e in via Praga percorsi pedonali protetti

Verranno posizionati fittoni insieme alla riorganizzazione dei parcheggi dei veicoli e la regolamentazione dell'incrocio con con via del Giglio

Al termine degli interventi di riasfaltatura delle scorse settimane su otto strade cittadine, prenderà avvio, meteo permettendo da lunedì prossimo, l’intervento di rifacimento della segnaletica orizzontale delle stesse che sarà l’occasione, specie in via Praga, per la messa in sicurezza delle vie. Su l’intero tratto di Praga infatti, con un intervento susseguente programmato dopo le festività e curato direttamente da Anthea, si interverrà per aumentare la sicurezza specie delle categorie più esposte, creando percorsi pedonali protetti col posizionamento di fittoni insieme alla riorganizzazione delle opportunità di sosta dei veicoli e la regolamentazione dell’incrocio con con via del Giglio. Come in altri casi si è colta l’occasione della riasfaltatura per mettere in campo adeguamenti della segnaletica e dell’organizzazione funzionale della carreggiata in grado di migliorare la sicurezza dei percorsi pedonali e degli incroci, ascoltando anche richieste avanzate dai cittadini.

Le strade su cui, oltre via Praga, sarà rifatta nella prossima settimana la segnaletica stradale sono le vie Bassi, Melucci, Giordani, Lugano, Tommaseo, Madrid, Del Ghirlandaio, che sono state riasfaltate da Hera grazie al regolamento comunale che prevede il ripristino “di secondo tempo”.

Sempre in tema d’asfaltature sono in corso d’aggiudicazione le gare per l’avvio due stralci di interventi che, parte del cantiere della “Città Diffusa”, rappresentano un programma straordinario di interventi incentrati sulla fascia territoriale a monte della linea della Statale 16 ‘Adriatica’. Il primo lotto comprende una quindicina di vie e strade, in gran parte concentrate a monte della statale, per un investimento di 500mila euro (via Baracchi, via Montefiorino, via Montalbano, via Del Poggio, via S.Maria in Cerreto, via Tavernelle, via Olmo Longo, via Cina, via Fucini, via Bandi, via Astore, via Del Daino - Del Cervo, via Ferrari, Via Spluga e traverse, trav. via Adimari-Rocchi, Vicolo San Bernardino); mentre il secondo di 580.000 euro riguarderà le nuove asfaltature di Santa Giustina e in particolare via Tredozio, via Meldola, via Teodorano, via Verghereto, via Arrocco Emilia I, via Villalta, via Galeata, via Bagnacavallo, via Modigliana, via Castrocaro, via Alfonsine, via Fusignano, via Arrocco Emilia II, via Vecchia Emilia, via Roncadello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

Torna su
RiminiToday è in caricamento