Parcheggi, nuove tariffe: il Comune fa ritocchi verso l'alto

Per non causare disservizi e ritardi, la Giunta Comunale ha deciso di confermare per quest’anno la stessa politica tariffaria degli Abbonamenti stagionali degli anni scorsi

E’ stato presentato il nuovo piano tariffario della sosta che diverrà operativo nelle prossime settimane. In previsione dell’imminente scadenza della convenzione in essere tra l’Amministrazione Comunale e Agenzia Mobilità per la gestione delle aree di sosta pubbliche a pagamento del Comune di Rimini, è infatti partito un percorso operativo di azioni che porteranno all’internalizzazione della gestione dei parcheggi pubblici.

Con l’obiettivo di semplificare il regime esistente, che prevede ad oggi ben 12 tariffe diverse fissate nel corso degli anni dall’Amministrazione, nel marzo scorso la Giunta Comunale ha così approvato il nuovo regime tariffario da applicare nelle aree di sosta a pagamento nel Comune. Il territorio comunale dove si trovano attualmente le aree di sosta a pagamento è stato quindi suddiviso in tre zone che, per le loro caratteristiche e contesto di riferimento, hanno diversa capacità attrattiva di sosta e sulle quali fare scelte tariffarie diverse: le Zone Normali, quelle d’interesse,  le Zone speciali.

Per le Zone Normali (anello fuori le mura e tribunale, con 826 posti), si paga tutto l'anno dalle 8 alle 20, escluse domeniche e festivi, 50 centesimi l'ora, con pagamento minimo di 30 centesimi. Pagando due euro il tagliando vale per tutto il giorno. Per Zone di interesse (centro storico e Borgo San Giuliano, 425 posti), la tariffe di un euro all'ora dalle 8 alle 20, escludendo anche in questo caso festive e domenica, con pagamento minimo di 50 centesimi e prezzo di 4 euro per l'intera giornata.

Stesso tariffario e orari, ma con validità per sei mesi all'anno, per le Zone di interesse stagionali (Rimini Sud, tra i viali delle Regine esclusi e la ferrovia, esteso al parcheggio di via Chiabrera, 896 posti; area di Rimini Nord tra il lungomare e la ferrovia fino al parcheggio di via Foglino, 292 posti). Per le cosidette Zone speciali ( Rimini Sud, tra i lungomari e i viali delle Regine inclusi), la durata è di sei mesi all'anno per tutte le 24 ore. Dalle 8 alle 23 il prezzo è di 1,50 euro all'ora con pagamento minimo di un euro e forfait di 5,50 euro per sei ore. Dalle 23 alle 8 la sosta costa un euro, mentre il forfait è di 4 euro. Per alcuni parcheggi nei

Per non causare disservizi e ritardi all’imminente inizio della stagione turistica, in questa fase di passaggio tra il regime tariffario attuale e il nuovo, la Giunta Comunale ha deciso di confermare per quest’anno la stessa politica tariffaria degli Abbonamenti stagionali degli anni scorsi. A partire dal 10 aprile inizierà il percorso di presa in carico delle aree di sosta da parte dell’Amministrazione, partendo dalla zona del mare, dove sono previste oltre alle operazioni di presa in carico, anche la riattivazione dei parcometri e la contestuale programmazione con la nuova tariffa che entrerà in vigore a partire dal 25 Aprile.

Terminate le operazioni nella zona mare si procederà con la presa in carico nella zona del Centro storico per poi passare alle zone più esterne dell’Anello fuori dalle Mure. Le operazioni di presa in carico di tutte le aree di sosta a pagamento si potranno considerare concluse per la fine del mese di aprile. Da maggio entrerà gradualmente in vigore il nuovo regime tariffario sulla zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

Torna su
RiminiToday è in caricamento