Automobilisti con il piede pesante, in arrivo nuovi autovelox

Tre strade nel mirino dove i veicoli sfrecciano a tutta velocità

Auto che sfrecciano a tutta velocità a Rimini, in particolare tre strade. Nel mirino del Comune e dei vigili ci sono la Statale 16 con via Popilia, la Statale 9 con via Emilia e la strada consolare Rimini San Marino. Le segnalazioni dei cittadini sono state molteplici, tanto da spingere il Comune a monitorare le strade e richiedere l'iter per autorizzare l'installazione di nuovi autovelox.

Sei giorni di monitoraggio, dal 18 al 23 luglio, hanno fatto emergere un quadro preoccupante con velocità ben oltre i limiti consentiti e con picchi che si raggiunge soprattutto nel cuore della notte e fino al mattino presto, tra le 3 e le 7.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento